FLUIDI HFC

In molte aziende che lavorano in ambito siderurgico, dalla lavorazione dell’acciaio o dell’alluminio, fino alla pressofusione spesso vengono utilizzati nei sistemi idraulici dei fluidi chiamati HFC, i quali per le loro caratteristiche di ininfiammabilità, dovute alla miscelazione con acqua, garantiscono maggiore sicurezza operativa.

Come i classici oli idraulici standard, anche questi tipi di prodotti necessitano di periodici controlli della loro efficienza, legati sia alle loro proprietà anti-corrosive, che sono essenziali vista la presenza di acqua che potrebbe provocare ruggine, sia comunque all’inquinamento solido da pulviscolo di provenienza ambientale.