MOTORI

Il motore è spesso comunemente il primo organo meccanico a cui si pensa quando si parla di lubrificazione.

In effetti le funzionalità dell’olio all’interno di esso sono molteplici: in primis la protezione dalle usure di contatto e strisciamento, ma anche l’azione refrigerante che l’olio stesso ha nel motore, la detergenza e la protezione contro l’ossidazione.

Il monitoraggio regolare e costante sul motore, non solo di un autoveicolo ma anche di mezzi di movimento terra oppure nautici, permette di affrontare gli impieghi professionali sempre con la sicurezza di avere un organo meccanico in uno stato di servizio controllato e dunque sicuro.

Infatti l’insorgere di particelle di usura viene rilevato dai nostri strumenti diagnostici fin dai primi istanti, consentendo di monitorarne il trend di crescita e permettendo di intervenire con azioni programmate prima che l'eventuale rottura possa creare dei fermi improvvisi con importanti conseguenze economiche.

Al fine di mantenere il motore sempre in perfetta efficienza, gioca inoltre un ruolo importante il monitoraggio dell’additivazione, della presenza di condensa o fuliggini, se non addirittura di liquido antigelo o carburante, nonché dello stato di ossidazione complessivo.