GRASSI

La funzionalità del grasso all’interno dei processi produttivi è evidente in quasi tutte le aziende che abbiano una manifattura.

Come NILS S.p.A. da anni ne studiamo l’utilizzo in moltissime applicazioni: da grassi per temperature estreme, a grassi per carichi elevati (“extreme pressure”), grassi idrorepellenti, biodegradabili, per applicazioni nell’industria alimentare...

Come l’olio lubrificante anche il grasso è un veicolo di informazioni sull’efficienza e il grado di usura del sistema sul quale viene applicato. Residui di particelle metalliche con le loro forme e le loro dimensioni possono segnalare delle usure in essere e permetterci di intervenire efficacemente prima di un‘eventuale rottura.

Variazioni nella consistenza possono indicare pressioni troppo alte per la tipologia di grasso in uso, così come la presenza di acqua o inquinanti solidi nel lubrificante possono segnalare condizioni di impiego per le quali è necessario una lubrificazione più frequente.

Queste ed altre informazioni possono essere fornite dal nostro laboratorio attraverso lo screening di un campione di grasso lubrificante e possono essere utili per impostare correzioni o intervenire tempestivamente nella manutenzione.